Bandiera BLU

E-mail Print PDF

Bandiera BluLa Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 41 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale. Bandiera Blu è assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Obiettivo principale di questo programma è quello di indirizzare la politica di gestione locale di numerose località rivierasche, verso un processo di sostenibilità ambientale.

Il riconoscimento viene assegnato ogni anno a spiagge in più di trenta paesi del mondo in Europa, Sudafrica, Nuova Zelanda, Canada e nei Caraibi secondo i criteri scelti dalla FEE.

La Bandiera Blu viene consegnata per due meriti:

  1. la Bandiera Blu delle spiagge certifica la qualità delle acque di balneazione e dei lidi;
  2. la Bandiera Blu degli approdi turistici assicura la pulizia delle acque adiacenti ai porti e l'assenza di scarichi fognari.

Bandiera Blu delle spiagge

Le principali regole di giudizio tenute in considerazione dalla FEE per l'assegnazione della Bandiera Blu delle spiagge sono le seguenti:

  • assoluta validità delle acque di balneazione;
  • nessuno scarico di acque industriali e fognarie nei pressi delle spiagge;
  • elaborazione da parte dei Comuni di un piano per eventuale emergenza ambientale;
  • elaborazione da parte del Comune di un piano ambientale per lo sviluppo costiero;
  • acque senza vistose tracce superficiali di inquinamento (chiazze oleose, sporcizia, ecc.);
  • spiagge allestite con contenitori per rifiuti in numero adeguato;
  • spiaggia tenuta costantemente pulita;
  • dati delle analisi delle acque di balneazione a disposizione;
  • facile reperibilità delle informazioni sulla Campagna Bandiere Blu d'Europa;
  • iniziative ambientali che coinvolgano turisti e residenti;
  • servizi igienici in numero adeguato nei pressi della spiaggia;
  • collocamento di salvagenti ed imbarcazioni di salvataggio;
  • assoluto divieto di accesso alle auto sulla spiaggia;
  • assoluto divieto di campeggio non autorizzato;
  • divieto di portare cani sulle spiagge non appositamente attrezzate;
  • facile accesso alla spiaggia;
  • rispetto del divieto di attività che costituiscono pericolo per i bagnanti;
  • equilibrio tra attività balneari e rispetto della natura;
  • servizi di spiaggia efficienti;
  • accessi facilitati per disabili;
  • fontanelle di acqua potabile;
  • telefoni pubblici dislocati vicino alla spiaggia.

Bandiera Blu degli approdi turistici

I criteri per l'assegnazione della Bandiera Blu degli approdi turistici sono:

  • le acque del porto e quelle prospicienti non sono visivamente inquinate;
  • fognature non riversano nel porto;
  • presenza di attrezzature per la raccolta di residui di olio, vernici e prodotti chimici;
  • salvagenti e attrezzature di pronto intervento;
  • informazioni ambientali fornite dalla Direzione;
  • informazioni relative alla Campagna Bandiere Blu fornite dalla Direzione;
  • possibilità di smaltire le acque di sentina e delle toilettes delle imbarcazioni;
  • accorgimenti per lo smaltimento dei residui di lavorazione cantieristica;
  • luci ed acqua potabile in banchina.

 

 

CASA VACANZE VILLA MIMOSA

APPARTAMENTI VACANZA IN UNA VILLA DI CAMPAGNA SUL MARE

Loc.tà Roncosanbaccio 77, FANO (PESARO - URBINO)

Tel. ++ 39 0721 585215 | Tel. ++39 0721 827795 | Cell. ++39 340 0047437


Google+

You are here Le spiagge Fano è Bandiera BLU